Una canzone da orsi, di Benjamin Chaud

Ci avreste mai pensato che la variegata “fauna” (ovvero quell’insieme di ghiri, scoiattoli di vario tipo, tassi e formichieri in ordine sparso) dicevo, la variegata fauna che popola un qualsiasi boschetto potesse essere meno caotica della miriade di persone che passeggiano per le strade di una città o di quelle che semplicemente vivono dietro le finestre illuminate di un palazzo? L’idea non riusciva neanche a sfiorare metà del cervello del papà orso protagonista di questo volumone di Benjamin Chaud, Una canzone da orsi . Tutto si trasforma in caos indistinto davanti ai tuoi occhi se tutto quello che cerchi è semplicemente tuo figlio che si è messo in testa di inseguire a tutti i costi

Continua qui:
Una canzone da orsi, di Benjamin Chaud

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.