Una poesia per la domenica. Giuseppe Ungaretti

C’è poco da aggiungere a questa poesia di Ungaretti, scelta per questa domenica per il tema della difficile meta del riposo – del corpo, della mente, e del cuore. Riposo per il quale serve “restare docile/all’inclinazione/dell’universo sereno”. A riposo Chi mi accompagnerà pei campi Il sole si semina in diamanti di gocciole d’acqua sull’erba flessuosa Resto docile all’inclinazione dell’universo sereno Si dilatano le montagne in sorsi d’ombra lilla e vogano col cielo Su alla volta lieve l’incanto s’è troncato E piombo in me E

Leggi questo post:
Una poesia per la domenica. Giuseppe Ungaretti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.