Una poesia sulle scale di Polignano

C’è il mare, la costa che si tinge di rosso la sera e tutto lo scenario incantato di luci, scorci e profumi. Ma non solo questo. Tra gli anfratti di Polignano a mare , paesino pugliese ad alta vocazione turistica, c’è anche una poesia scritta sotto le scarpe, che si esprime con canoni diversi da quelli della struggente bellezza ambientale. Si tratta dei versi di un poeta del passato, vissuto nel lontano XVI° secolo. Voce di Aminte e Gerusalemmi liberate, cantore di immani tragedie, estremi sacrifici e immensi amori, che riappare in una cornice molto diversa da quella dei libri di letteratura, in cui molti lo ricordano ancora. Torquato Tasso , sulla bianca scalinata a due passi dal blu: Perduto è tutto il tempo che in amor non si spende. Via | trekearth.com Una poesia sulle scale di Polignano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Una poesia sulle scale di Polignano

C’è il mare, la costa che si tinge di rosso la sera e tutto lo scenario incantato di luci, scorci e profumi. Ma non solo questo. Tra gli anfratti di Polignano a mare , paesino pugliese ad alta vocazione turistica, c’è anche una poesia scritta sotto le scarpe, che si esprime con canoni diversi da quelli della struggente bellezza ambientale. Si tratta dei versi di un poeta del passato, vissuto nel lontano XVI° secolo. Voce di Aminte e Gerusalemmi liberate, cantore di immani tragedie, estremi sacrifici e immensi amori, che riappare in una cornice molto diversa da quella dei libri di letteratura, in cui molti lo ricordano ancora. Torquato Tasso , sulla bianca scalinata a due passi dal blu: Perduto è tutto il tempo che in amor non si spende. Via | trekearth.com Una poesia sulle scale di Polignano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code