Vampire Rock, di Luigi Milani

Vampire Rock è un racconto di Luigi Milani pubblicato in eBook da La Mela avvelenata . In questo eBook Milani ha riunito due sue passioni: quella per i racconti horror/noir e quello per la musica. Luigi Milani, infatti, è autore di molti interessanti racconti pubblicati in diverse antologie che hanno a che fare con il mondo dell’al di là inteso in senso ampio; inoltre la sua passione per la musica la troviamo nei suoi romanzi, come, per esempio, Nessun futuro . In Vampire Rock Milani inserisce un altro elemento che ho trovato molto simpatico: una ironica critica al mondo dell’editoria italiana (e non solo). In sintesi Vampire Rock racconta di due giovani studenti di Storia delle Arti e dello Spettacolo all’università di Firenze che, però, hanno velleità letterarie: Antonio, Tony per gli amici, e Guglielmo, in arte Willy, erano da tempo alla ricerca di qualcosa in grado di dare visibilità al loro progetto, la fanzine Voci dall’Oscurità. Si erano accapigliati fin dal momento della scelta del nome della rivista, una pubblicazione pseudo letteraria rigorosamente aperiodica, distribuita brevi manu all’ingresso della loro facoltà. I due avevano anche fondato una specie di Loggia – il nome era tutto un programma, I Poeti Sanguinari – che si proponeva di radunare “Le penne più sanguinarie della Facoltà”. La ricerca di questo qualcosa in grado di dare visibilità al loro progetto li porta a mettersi sui passi di una rockstar molto particolare, Lilith Murray, celebre cantante anglo tedesca, con una passione sfrenata per i pipistrelli. La storia prosegue con alcuni colpi di scena, nel più genuino stile horror, fino a quando il progetto letterario trova un editore, che ha tutte le carte in regola: Sarà la denominazione della nostra casa editrice. Così potrai ben dire, come fanno molti tuoi colleghi scrittori, che il tuo editore è… un vampiro! Luigi Milani Vampire Rock La Mela Avvelenata, 2013 ISBN 978-88-98394-35-7 eBook multiformato, senza DRM, euro 0,99 Vampire Rock, di Luigi Milani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.