Tag Archives: news

Nietzsche, Rilke, Lou Salomé. Il dicibile e l’indicibile (Milano, 2 settembre – 10 ottobre 2017)

Milano, Spazio ex-Cisterne della Fabbrica del Vapore. Frutto di studi e ricerche ventennali, la mostra allo Spazio ex-Cisterne della Fabbrica del Vapore – dal 2 settembre al 10 ottobre 2017 – raccoglie una sostanziosa selezione di immagini e materiali eterogenei conservati negli archivi dell’Associazione Dioniso e provenienti dalle tre mostre precedentemente realizzate, tutte a cura di Pier Giorgio Carizzoni: “Sguardi su Nietzsche”, “Rilke e Lou, il visibile e l’invisibile”, “Rainer Maria Rilke. Il poeta e i suoi angeli”. Accanto ai volti di Nietzsche, Rilke e Lou Salomé, colti nelle varie fasi della loro vita, compaiono quelli di amici, familiari, amanti, di luoghi o abitazioni a loro cari. È una straordinaria galleria di ritratti di insigni…

Oltre:
Nietzsche, Rilke, Lou Salomé. Il dicibile e l’indicibile (Milano, 2 settembre – 10 ottobre 2017)

Le donne e il prete. L’Isolotto raccontato da lei

Parma, Libreria Feltrinelli (Barilla Center, via Emilia est). Alessandra De Perini e Désirée Urizio presentano Le donne e il prete. L’Isolotto raccontato da lei di Mira Furlani. Clelia Mori introduce e coordina l’incontro. Molti libri sono stati scritti sulle vicende dell’Isolotto, nuovo quartiere di Firenze edificato negli anni Cinquanta, la sua parrocchia, il suo primo parroco don Enzo Mazzi, la nascita della prima “casa-famiglia” e nel 1968 della prima “Comunità cristiana di base” in Italia. E proprio da Parma, nel settembre del 1968, giunse all’Isolotto la notizia che era stato occupato il Duomo… Su quelle vicende ancora nessun libro era stato scritto da una donna. Le donne e il prete racconta in modo semplice…

Leggi l’articolo originale:
Le donne e il prete. L’Isolotto raccontato da lei

Tutti i segreti nello specchio: l’altra storia degli Arnolfini

Link:
Tutti i segreti nello specchio: l’altra storia degli Arnolfini

La rivoluzione siriana rivive in "Prima che parli il fucile"

Leggi qui il resto:
La rivoluzione siriana rivive in "Prima che parli il fucile"