Gps per viaggiare, ma non solo

gps

Orientarsi è un qualcosa di innato in ognuno di noi.
Certo è che viaggiando o alla scoperta di una nuova città non è sempre facile.
Ancora una volta la tecnologia viene in nostro aiuto e grazie ai satelliti e apparecchi elettronici, possiamo servirci del GPS.

GPS: cos’è?

Vediamo prima di tutto cosa s’intede per GPS:

Il sistema di posizionamento globale (in inglese Global Positioning System, in acronimo: GPS) è un sistema di posizionamento e navigazione satellitare civile che, attraverso una rete dedicata di satelliti artificiali in orbita, fornisce ad un terminale mobile o ricevitore GPS informazioni sulle sue coordinate geografiche ed orario, in ogni condizione meteorologica, ovunque sulla Terra o nelle sue immediate vicinanze ove vi sia un contatto privo di ostacoli con almeno quattro satelliti del sistema. La localizzazione avviene tramite la trasmissione di un segnale radio da parte di ciascun satellite e l’elaborazione dei segnali ricevuti da parte del ricevitore.

Quando viene utilizzato il GPS

Come abbiamo detto, il GPS serve proprio per inviare e ricevere segnali ed indicazioni grazie all’aiuto dei satelliti in orbita.

E’ così possibile tracciare il proprio percorso in base alla propria posizione e monitorarlo anche.
E questo è quello che fanno i vari navigatori e persino le app come Google Maps.

Anche nei macchinari da lavoro

Ma l’utilizzo del GPS non è vincolato esclusivamente al mondo dei viaggi:anche in particolari macchinari da lavoro viene utilizzata la tecnologia GPS.

Ne sono un esempio le livellatrici gps di Mara Laser

La livellatrice è un macchinario munito di lama, che serve per lo spostamento di terreno da un sito all’altro. Servendosi di questo macchinario si può anche livellare il terreno con una lama che può essere di diverse misure. Queste macchine sono utilizzate principalmente nel settore agricolo per rendere il terreno più coerente per l´utilizzo di altri macchinari e nell’edilizia, anche per opere di pavimentazione.

Questo tipo di strumento si dimostra veramente efficace in campo agricolo, ma non solo, poichè:

l’antenna gps montata sulla macchina riceve i segnali dai satelliti e consente di determinarne la posizione (x, y, z). Il control box e il software interpretano i dati, controllando posizione della macchina e altezza della lama.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.