Giocolieri di luci e ombre, di Laura Scolari

Maxence Fermine in Neve scrive che “il difficile, per il poeta, è rimanere costantemente su quel filo che è la scrittura, vivere ogni ora della vita all’altezza del proprio sogno, non scendere mai, neppure per qualche istante, dalla corda dell’immaginazione”. Mi è tornata in mente questa frase nel leggere la raccolta di poesie Giocolieri di luci e ombre di Laura Scolari, edita per i tipi della Giovane Holden edizioni. In questa raccolta di poesie che ammiccano alla prosa e di prose dal sapore poetico, l’autrice si muove sul filo dei funamboli, in una

Segui questo link:
Giocolieri di luci e ombre, di Laura Scolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code