Il Bacio Eterno, di Lara Adrian. Sesto libro per La Stirpe di Mezzanotte

Il Bacio Eterno , di Lara Adrian , è il sesto volume della serie paranormal romance per adulti La Stirpe di Mezzanotte, seguito dell’apprezzabile Il Bacio Svelato (buono l’avanzamanto della trama orizzontale – sempre più interessante – e il fatto che la storia d’amore non sia stata soverchiante, nè raccontata a suon di inconsulti salti tra le lenzuola. Non troppo, perlomeno). In questa nuova avventura, che avrà per protagonisti Andreas Reichen e Claire Samuels, la Adrian, similmente alla Ward, dalla quale, per altri versi, si sta opportunamente “allontandando”, continua nel processo, già in corso, di abbandono del paranormal romance puro a favore di una narrativa più orientata verso l’urban fantasy, l’azione e l’avventura. Nel nuovo capitolo vedremo Andreas – che abbiamo conosciuto come elegante e pacato capo del Rifugio Oscuro di Berlino – trasformarsi in una furia omicida e vendicativa , sulle tracce di chi gli ha sterminato la famiglia, bambini compresi. Tracce che, come sappiamo, porteranno a membri dell’Agenzia deviati e a Wilhelm Roth, capo del Rifugio Oscuro di Amburgo, legato a Dragos e al cinquantennale progetto di creazione di nuovi Gen Uno . I potentissimi vampiri, figli diretti dell’unico Antico alieno sopravvissuto, che Dragos ha reso schiavi. Ne abbiamo già conosciuto uno, l’intrigante Cacciatore… Nel suo cammino di distruzione da cui, al pari di Roth, non si salva nessuno, Andreas utilizza anche il violentissimo potere che abbiamo da poco conosciuto, la pirocinesi , la capacità di incendiare cose e persone a distanza. Dopo il suo passaggio non resta che cenere… (il titolo originale rende chiaro il concetto, Ashes of Midnight ). Ma il destino, che…

Vedi il seguito qui:
Il Bacio Eterno, di Lara Adrian. Sesto libro per La Stirpe di Mezzanotte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.