"John trova il giusto mood in strada"

C’è John. E Milano. La loro è una strana relazione creativa che assomiglia molto alla storia di due vecchi amanti. Ma non di quelli che si limitano a dividere un letto estraneo d’albergo (che alla fine finisce anche per sembrargli familiare), piuttosto come coloro che sono “amici dell’anima” e che l’unica cosa che continuano a scambiarsi sono ricordi e storie, mischiati per quanto possibile. Escono dal lavoro la sera tardi, ognuno con la sua borsa carica di delusioni e di stanchezza, con quei fogli riempiti di parole alle quali solo insieme riescono a dare

Oltre:
"John trova il giusto mood in strada"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.