Category Archives: News

Le Mediche. La quinta delle Accademie della Maestria femminile alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea

Lunedì 3 e 10 settembre dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00 Martedì 4 e 11 settembre dalle 15.00 alle 17.00 Aula didattica, via delle Belle Arti 131, Roma Ingresso disabili via Gramsci, 71 Riprendono gli appuntamenti con le Accademie della Maestria femminile alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma. A partire dal 3 settembre, l’Accademia Le Mediche costituirà il prossimo ciclo di incontri che, dopo la pausa estiva, darà il via agli appuntamenti del nuovo calendario delle Accademie della Maestria femminile. In questa Accademia l’orizzonte di indagine è il campo della medicina: un ambito dove l’obiettivo è quello di recuperare saperi e metodi di approccio che appartengono propriamente alla sensibilità femminile, e come tali possono dare il proprio contributo alla …

Leggi questo post:
Le Mediche. La quinta delle Accademie della Maestria femminile alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea

In ricordo di Ida, donna e femminista fuori dagli schemi

di Lia Cigarini e Luisa Muraro«Cibo dell’anima, cibo del corpo» è la formula coniata da Ida Faré per un ciclo di conferenze seguito da uno speciale aperitivo. Accadeva nei locali della Libreria delle donne di Milano, non si trattava solo di convivialità ma di un suo originale impegno politico. Dal 2001, cioè da quando la Libreria ha cambiato sede, Ida Faré ha scelto questo luogo per dare vita a quello che lei e altre, riunite nel gruppo Estia, hanno chiamato «cucina relazionale». Estia è il nome dell’antichissima dea del focolare, con questo nome il gruppo ha pubblicato Fuochi, un quaderno di Via Dogana presentato a Cascina Triulza durante Expo 2015. La vita…

Segui il post:
In ricordo di Ida, donna e femminista fuori dagli schemi

Argentina, il Senato ha votato contro l’aborto legale

di redazione Dinamopress 38 no, 31 sì, 2 astenuti. Il Senato argentino vota contro milioni di donne scese in piazza in questi mesi. Due giorni fa, l’ultima morte per aborto di una ragazza di 22 anni. “Ma noi abbiamo appena cominciato”, dicono dentro la Marea verde A Buenos Aires la notizia era nell’aria già da ore, diversi cambi di fronte degli ultimi giorni avevano reso la situazione molto difficile. Nonostante ciò, il risultato del voto sulla legge per far emergere l’aborto dalla clandestinità lascia l’amaro in bocca e una grande rabbia nel cuore. 38 no, 31 sì e 2 astenuti, nel Parlamento. Fuori, una manifestazione imponente di più di 2 milioni di persone. La decisione di 7 senatori …

Leggi oltre nell’articolo originale:
Argentina, il Senato ha votato contro l’aborto legale

Ida Farè, precorritrice e interprete del femminismo

di Luciana CastellinaLutti. Se ne è andata una donna bellissima, intelligente, vitalissimaIda Farè se ne è andata. Per noi vecchi che l’abbiamo conosciuta a ridosso del ’68 la sua immagine è ancora quella di una donna bellissima, intelligente, vitalissima, soprattutto curiosa di ogni nuovo fenomeno che si cominciava ad avvertire e lei ci si buttava dentro, per capirlo, interpretarlo, imporlo alle più lenti e reticenti sinistre di cui è stata militante: Avanguardia Operaia all’inizio (a Milano fu, subito dopo il ’68, per quasi tutti così), poi approdata alla redazione del manifesto, dove per molti anni è stata firma sempre originale e significativa. L’ampiezza delle …

Visita il post:
Ida Farè, precorritrice e interprete del femminismo