Premio Campiello 2013, sabato 7 settembre la finale: grande attesa al Teatro La Fenice

E’ iniziata da pochissimo, dal Teatro La Fenice di Venezia, la cerimonia di premiazione del Premio Campiello 2013 , giunto alla sua 51esima edizione. Quest’anno la conduzione è stata affidata a Neri Marcorè e Geppi Cucciari . La premiazione verrà trasmessa per la prima volta in diretta tv su Rai 5 a partire dalle 20, e in differita su Rai 3 alle 22.50. Su Rainews 24 ci saranno alcuni spazi, mentre a partire dalle 21 ci sarà un’ora di diretta su Radio 24 , Radio ufficiale del Premio Campiello 2013. Roberto Zuccato, presidente di Confindustria Veneto e della Fondazione Campiello, ha spiegato: “La formula di selezione delle opere è rimasta la stessa. La presenza di una doppia giuria, quella degli ‘esperti’ che seleziona i finalisti e quella ‘popolare’ che designa il vincitore è una formula vincente, che sin dall’inizio ha assicurato al Campiello trasparenza e autonomia, rendendolo uno dei riconoscimenti letterari più autorevoli” I finalisti , selezionati dalla giuria dei letterati (presieduta dallo psichiatra padovano Paolo Crepet e composta da Anna Ottani Cavina, Luigi Mat, Riccardo Calimani, Philippe Daverio, Nicoletta Maraschio, Salvatore Nigro, Ermanno Paccagnini, Silvio Ramat e Patrizia Sandretto Re Rebaudengo), sono: Fabio Stassi , con “L’ultimo ballo di Charlot” (Sellerio)

Altro:
Premio Campiello 2013, sabato 7 settembre la finale: grande attesa al Teatro La Fenice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Retype the CAPTCHA code from the image
Change the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code