Una verità universalmente riconosciuta

Sesto San Giovanni, Biblioteca Civica, Via Dante 6 (MM1 fermata Sesto Rondò). Nel numero di “Leggendaria” dedicato a Jane Austen, la direttrice Anna Maria Crispino scrive che «leggere Jane Austen è un piacere, rileggerla è felicità». Proprio a questa visione dell’opera della scrittrice inglese si ispira l’evento organizzato dalla Biblioteca Civica di Sesto San Giovanni in collaborazione con gli Amici della Biblioteca. Venerdì 1 dicembre Elisa Bolchi dialogherà con Beatrice Masini, scrittrice e traduttrice che Jane Austen l’ha, appunto, letta, riletta, tradotta e a lei ha dedicato un articolo contenuto nella raccolta Una verità universalmente riconosciuta, appena uscito per Astoria e curato da Liliana Rampello. Seguirà un quiz rivolto al pubblico creato appositamente dalla Jasit – Jane

Vedi il seguito qui:
Una verità universalmente riconosciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.