Verso l’equiparazione tra libri cartacei e digitali

Di libri digitali, e del loro rapporto con i “predecessori cartacei” se ne parla tanto, come è giusto che sia vista l’ampiezza dell’evento che li vede coinvolti e l’innegabile trasformazione delle nostre stesse abitudini di lettura, ma quello che non bisogna trascurare, pena la parziale incomprensione dell’intera dinamica, sono proprio gli “strumenti legali e finanzieri” che marcano questo “cambio di visione”. Un’indicazione ci viene proprio dai nostri vicini d’oltralpe che prevedono, a partire dal primo gennaio 2012, un abbassamento della TVA (versione francese

Leggi questo articolo:
Verso l’equiparazione tra libri cartacei e digitali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.