Cerulean Sins, di Laurell K. Hamilton. Anita Blake volume 11. Editrice Nord

Cerulean Sins , di Laurell K. Hamilton , è l’undicesimo libro per Anita Blake, sempre più potente , sempre più immersa nell’urban fantasy (e meno nel crime ) e, quindi, per quanto mi riguarda… sempre più mitica . (Per chi, della serie, amava la parte gialla, con gli elementi soprannaturali quasi solo di supporto, per chi ama storyline che nascono e si concludono in un volume e non apprezza le “macrostorie” che prevedono uno sviluppo costante di eventi e personaggi, per chi apprezza – per dirla in termini di serie tv – le trame verticali, con 1 caso per 1 episodio, e non quelle orizzonatali, con un “filo” che unisce tutto… la valutazione relativa a dove si stia dirigendo la serie potrebbe senz’altro essere diversa…). Comunque la si pensi, nel bel volume precedente, Narcissus , sono successe davvero molte cose , e a vari livelli. Una di queste – l’acquisizione dell’ ardeur – oltre a imprimere una svolta a quella che sarà l’impostazione futura dei rapporti con le persone, è strettamente connessa alle vicende che andremo a seguire in Cerulean Sins . Perchè l’ ardeur , sorta di “tara genetica” della linea di sangue di Jean-Claude, ereditata da Anita a causa di un’operazione sui marchi , la pone in connessione con Belle Morte , la “capostipite” di quella linea di sangue. Anche in questo romanzo succederanno molte cose, sia a livello personale che generale. Accenniamo, non in stretto ordine cronologico, ad alcune di esse: Anita è di nuovo al lavoro come Risvegliante e le viene attribuito anche lo status governativo di Federal Marshal. Anita diventa una Federale . (Finalmente!). Belle Morte è infuriata con Jean-Claude e Asher e vuole vendicarsi tramite Musette, il suo luogotenente inviato dall&#…

Leggi l’articolo originale:
Cerulean Sins, di Laurell K. Hamilton. Anita Blake volume 11. Editrice Nord

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.