Il Natale del Consigliere e altri racconti, di Grazia Deledda

In occasione del Natale le Edizioni Fahrenheit 451 pubblicano Il Natale del Consigliere e altri racconti di Grazia Deledda . Si tratta di tre testi che la scrittrice – prima e finora unica donna italiana insignita del Premio Nobel per la letteratura (nel 1936) – dedica a questo momento dell’anno. Il primo racconto, che dà il titolo alla raccolta, vide la luce nel 1910 e verrà incluso anche nella raccolta Chiaroscuro del 1910. Vi si narra la storia di un uomo che è diventato famoso ed è l’orgoglio del suo paesino in Sardegna. Un incontro fortuito mentre torna a casa per Natale risveglia in lui i ricordi degli ardori giovanili e così va a trovare la sua vecchia fiamma, ora vedova. Tra i tre testi è quello che mi ha fatto commuovere di più, per via della delicatezza delle descrizioni e del dono di Natale che si sente nell’aria ma non viene detto. Ella respinse, una, due volte, il bel vino dorato; ma infine fu costretta ad accettarlo. Ed entrambi bevettero dallo stesso bicchiere come un tempo. Il secondo racconto ha per titolo Il vecchio Moisè e, insieme al terzo che ha per titolo …

Altro:
Il Natale del Consigliere e altri racconti, di Grazia Deledda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.