La biblioteca di Luis García Montero

Una chicca per “incurabili amanti di libri e biblioteche”, una citazione, trovata tra le suggestioni del profilo facebook del Centre de Documentació de les Dones , istituzione spagnola creata per facilitare l’accesso alla documentazione su temi specifici legati al genere femminile. Si tratta di una testimonianza del poeta Luis García Montero , frammento che sfida il trascorrere della storia personale per intrecciarsi con la vicenda del mondo, e colmare le distanze con ponti fatti di copertine. Un brano talmente accattivante da meritarsi una traduzione, nella quale scommettiamo che si riconosceranno in molti… Il tempo al quale appartengo è stato forgiato nelle strade del mio quartiere e nella biblioteca che ho messo su riunendo regali, prestiti,

Vai alla fonte:
La biblioteca di Luis García Montero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *