A due passi dal sole. Fantasie e paure. I racconti dei bambini del Trotter

La strana scomparsa dell’oca Tilde, lo sbarco di un extraterrestre a Milano, un misterioso omicidio che coinvolge un operaio e la sua famiglia, una scuola invasa dai folletti: queste sono soltanto alcune delle forme imprevedibili e fantastiche che prendono questi incredibili 6 racconti. Tanto incredibili che sembra impossibile immaginare che dietro a ci siano le penne e le fantasie di alcuni ragazzini delle elementari e delle medie – vale a dire dai 9 ai 13 anni. Eppure è così. E soltanto chi conosce la splendida realtà della Casa del Sole, o Trotter, una scuola milanese molto speciale, immersa nel verde di un parco che separa via Padova da viale Monza, può spiegarsi l’arcano. Il consiglio per tutti gli altri è semplicemente quello di immaginarsi una scuola le cui classi sono disperse in un immenso parco, una scuola dotata di una Fattoria, un Museo, un Teatro e di moltissimi altri spazi di interazione e di sperimentazione entro i cui confini i bambini coltivano un rapporto con la realtà assolutamente privilegiato. Mi rendo conto, non deve essere facile immaginarsi una realtà del

Oltre:
A due passi dal sole. Fantasie e paure. I racconti dei bambini del Trotter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.