Fenomenologia delle fascette editoriali

Questo post non vuole essere propriamente una fenomenologia delle fascette editoriali. Semplicemente, oggi in libreria sono stato particolarmente colpito dalla stravaganza di una fascetta (la migliore che abbia mai visto nella mia vita), ho incominciato a guardarmi in giro e da questa breve perlustrazione è nato questo pseudocatalogo, passibile senz’altro di infiniti miglioramenti. Una prima constatazione: se anche la casa editrice Adelphi, solitamente molto severa nell’aspetto, incomincia ad apporre le fascette sulle copertine dei libri (ed è successo in questi mesi con “Visera”, il libro di…

Vai qui e leggi il resto:
Fenomenologia delle fascette editoriali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.