La via dei Re, di Brandon Sanderson

La via dei Re , di Brandon Sanderson , è il primo volume della nuova serie di fantasy epico The Stormlight Archive/Le cronache della Folgoluce . Dopo la fine della bella e originale serie Mistborn e il quasi completamento postumo di una pietra miliare del fantasy come La Ruota del Tempo , del compianto Robert Jordan (manca solo il quattordicesimo volume, Memory of Light , previsto per il 2012), il brillante autore del fantastico, nato in Nebraska e trapiantato in Utah, dà avvio a una nuova serie che, a detta dei lettori americani, pare essere pressoché spettacolare. Il primo volume, La via dei Re , riccamente illustrato e vincitore del David Gemmell Legends Award, ci porta a Roshar. Roshar è una terra in cui la furia degli elementi è feroce. Tempeste e venti sono talmente violenti che gli uomini corrono rischi mortali se sono colti alla sprovvista. Nel corso delle ere gli agenti atmosferici hanno pesantemente modellato la geologia di questi luoghi e con essa anche la flora, la fauna, la geografia politica e le società che sono andate via via svilupppandosi. In questo mondo duro e difficile, riccamente tratteggiato, in cui imperversa una guerra da alcuni anni, seguiremo le vicende di tre protagonisti dall’intensa storia (affiancati da molti personaggi secondari. Pare, anch’essi, memorabili): Kaladin, Dalinar Kholin e Shallan. Kaladin è un medico aristocratico, poi promettente generale che cade in disgrazia e finisce per occupare una posizione davvero infima, affrontando pericoli e umiliazioni, prima di scoprire di sè qualcosa che…

Leggi questo articolo:
La via dei Re, di Brandon Sanderson

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.