Romolo il grande di Friedrich Durrenmatt

Sono le idi di marzo del 476 d.C. e l’Impero Romano d’Occidente vive le sue ultime ore sotto la guida di quello che la storia ricorderà come il suo ultimo imperatore, Romolo Augusto. Ma il personaggio che prende vita dalla penna e dalla fantasia beffarda di Friederich Durrenmatt non è quello che la storia sembrerebbe suggerirci: difatti, invece di cercare in ogni modo di lottare per far sopravvivere l’Impero e la sua tradizione, Romolo Augusto rimane in attesa degli invasori nella sua villa campana. E mentre tutti coloro che lo attorniano – dal prefetto Spurio Tito Mamma all’imperatore d’Oriente Zenone Isaurico, dalla moglie …

Vai avanti:
Romolo il grande di Friedrich Durrenmatt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.