Vento letterario, la fiera dell’editoria "di qualità"

“Vietata la partecipazione agli editori a pagamento”. E’ questo l’imperativo di Vento letterario (22-24 luglio, Finale Ligure), la prima fiera del libro in Italia che seleziona le case editrici partecipanti in base alla loro politica editoriale e cioè alla scelta di pubblicare o meno con il contributo economico dell’autore. L’intento è di tracciare un confine netto tra le realtà “sfornalibri” il cui unico criterio di scelta dei titoli è il portafogli dell’autore e quelle che invece pubblicano solo i testi che ritengono validi e se ne accollano tutte le spese. Oltre agli stand con i libri, la fiera propone una mostra-mercato…

Leggi questo post:
Vento letterario, la fiera dell’editoria "di qualità"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.