I risvegli ametista, di Maurizio Temporin. Si conclude la saga Iris

I risvegli ametista , di Maurizio Temporin , è il terzo e conclusivo volume dell’originale serie urban fantasy-action-romantica YA Iris , iniziata con Fiori di cenere e proseguita con I sogni dei morti . I romanzi – che denotano notevole intelligenza creativa ed espressiva – sono incentrati sulle vicende della diciassettenne Thara . Una ragazza speciale, in grado di passare dal nostro mondo a un altro, il Cinerarium, suggestivo luogo pieno dei resti di oggetti inceneriti e di anime in sospeso. Nel primo volume, originale e ricco di colpi di scena, Thara – c.d. Crepuscolare, erroneamente creduta pseudo-narcolettica – vi aveva incontrato il bel Nate che, non senza vicissitudini (non vi sarete dimenticati della condivisione corporea con quell’intrigante psicopatico di Ludkar…), era riuscito a passare nel nostro mondo e, nel secondo volume, a vivere una relazione amorosa con la ragazza. Alla parte romantica e soprannaturale, poi, si era aggiunta una componente action assai intrigante, un po’ spy story e un po’ sci-fi misteriosa (la Octagon Corporation, società farmaceutica fin troppo interessata a Thara, non ricorda in qualche modo la Dharma di Lost e la Umbrella Corporation di Resident Evil ?), che aveva aggiunto molta suspense e portato alla luce alcune verità (e identità) inaspettate, e anche alcuni personaggi nuovi. Nel volume in uscita, piuttosto misterioso nel rivelare la trama e i suoi segreti, pare che i rapporti tra Thara e Nate vadano facendosi sempre più difficili e che, seguo la sinossi ufficiale, il male contro cui Thara & Co. devono lottare prenda forme sempre diverse. Nell’attesa di scoprire cosa questi accenni misteriosi vogliano effettivamente dire, possiamo saziarci con il booktrailer e il bel video dei credits posti poco oltre. Enjoy! Nota: il terzo volume viene pubblicato direttamente …

Oltre qui:
I risvegli ametista, di Maurizio Temporin. Si conclude la saga Iris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *