In viaggio con Jane Austen, di Laurie Viera Rigler. Dall’epoca Regency viene sbalzata nella Los Angeles contemporanea

In viaggio con Jane Austen , di Laurie Viera Rigler , è il seguito/romanzo parallelo di Shopping con Jane Austen , pubblicato l’anno scorso e uscito, proprio qualche giorno fa, in edizione economica. Se in Shopping con Jane Austen Courtney Stone , dalla Los Angeles del 21esimo secolo si era ritrovata nel corpo dell’ottocentesca Jane Mansfield e aveva dovuto affrontare situazioni di ogni tipo, sia quelle in linea con gli ideali austeniani delle sue amate letture, sia quelli, più realistici, derivanti dal contatto diretto con un mondo, quello Regency che, per quanto leggiadramente descritto, non imponeva solo corsetti e prospettive limitate al genere femminile, ma aveva anche tutta una serie di questioni relazionali e igienico-sanitarie decisamente inconcepibili per un’americana dell’epoca contemporanea… E molti sono stati i sorrisi che questo romanzo ha strappato alle lettrici… Ma più intrigante, secondo me (e oggettivamente migliore, secondo il pubblico americano che l’ha proprio apprezzato), dev’essere questo “seguito”, perchè è quello che …

Vedi il seguito qui:
In viaggio con Jane Austen, di Laurie Viera Rigler. Dall’epoca Regency viene sbalzata nella Los Angeles contemporanea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.