Le malvestite: recensioni al cianuro

C’è una sorta di tacito accordo tra chi si occupa di libri per cui raramente si trovano in giro recensioni negative. Si è sempre molto attenti a non parlare male di questo o quel titolo per ragioni diverse: marchette editoriali, pudore, soggezione verso il sacro oggetto libro. Sul web c’è invece chi ha fatto del parlar male (di libri, ma anche di personaggi e altro) il proprio marchio di fabbrica. Sto parlando del blog Le malvestite , in cui l&#

Altro:
Le malvestite: recensioni al cianuro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.