Un geniale spot contro l’editoria a pagamento (e non solo)

Non se ne può più, sinceramente, di tutti gli annunci pubblicitari (sul web, sui giornali, via radio e via dicendo) che lasciano passare il messaggio che siccome hai scritto un libro allora deve essere pubblicato. Ma chi l’ha detto? Non c’è alcuna relazione tra “scrivere un libro” e “obbligo di pubblicazione”. Trovo geniale e intelligente lo spot di Studio83 che stigmatizza l’atteggiamento sia di editori che editori non sono, sia di scrittori oltremodo scalpitanti per la pubblicazione del proprio capolavoro. Teniamo presente, infatti, che l’uno non esiste senza l’altro: spesso (e a ragione) in rete si denunciano gli pseudo-editori , ma spesso (e a torto) ci si dimentica che ci sono anche gli pseudo-scrittori che inondano le redazioni delle case editrici con i loro scritti. Un geniale spot contro l’editoria a pagamento (e non solo)

Chick lit: uscito il nuovo libro di Allison Pearson, I think I love you

Se avete amato, come me, “Ma come fa a far tutto?” di Allison Pearson, questa notizia vi farà entusiasmare. Pearson ha infatti scritto un nuovo libro, “I think i love you”. Non si tratta però della continuazione della storia della mamma superindaffarata che si giostra fra marito figli e impegni da broker: Pearson fa un passo indietro e ci racconta di una adolescente che, negli anni ‘70, si ritrova a innamorarsi perdutamente di ‘David’. Chi è David? Le nate all’epoca lo sapranno: si tratta del cantante David Cassidy. Sono andata a cercarne una foto, proprio una faccetta liscia da bravo ragazzo. Cassidy impersona la ‘passione’ di tre ragazzi: Petra e Sharon e Bill, che si occupa di scrivere il suo fan magazine. A distanza di tempo, Petra e Bill, ormai cresciuti e con due vite disastrate, si incontreranno e proprio Cassidy diverrà lo spunto per un loro avvicinamento. Il

Vedi articolo originale:
Chick lit: uscito il nuovo libro di Allison Pearson, I think I love you

Lady Moon, di Annette Curtis Klause – Fairy Love, di Cyn Balog – Legacy, di Cayla Kluver

Lady Moon , di Annette Curtis Klause, Fairy Love , di Cyn Balog e Legacy , di Cayla Kluver sono tre libri per ragazzi usciti in Italia di recente: i primi due sono urban fantasy/paranormal romance, il terzo è una “favola fantasy”. Lady Moon è più adatto a un pubblico tardo-adolescenziale (YA), Fairy Love e Legacy anche a un pubblico più giovane. Lady Moon , apprezzato libro dell’inglese Annette Curtis Klause , trapiantata in America, racconta la storia di Vivian, una giovane licantropa , fiera della sua natura “selvaggia” e orgogliosa di essere la figlia del capo-clan. La morte del padre, però, cambia tutti gli equilibri. Trasferitasi in Maryland, inaspettatamente, Vivian si innamora di un umano, Aiden; ma il maschio alfa che vuole diventare capo-clan, l’affascinante e forte Gabriel, la vuole come compagna. Attraverso questi rapporti, che avranno evoluzioni particolari , e barcamenandosi tra lotte di potere, tentativi di mantenere nascosta la natura della sua famiglia agli umani, azioni sconsiderate di un gruppo di giovani licantropi (I Cinque), Vivian arriverà a comprendere qual’è l’essenza della sua complessa e duplice natura, caratterizzata da una parte animalesca, selvaggia e sensuale profondamente radicata. ( «L’immaginario della Klause è magnetico, il suo linguaggio feroce, ricco e impeccabile. Il risultato è un romanzo pieno di forza. Booklist – Una storia da brivido, piena di suspense. Kirkus Reviews» ). Dal libro, che è autoconclusivo , è stato tratto, nel 2007, il film Blood and Chocolate (diverso e meno riuscito del libro stesso). Della Klause, in Italia, era già stato pubblicato il Il bacio d’argento . Fairy Love , romanzo d’esordio dell’americana Cyn Balog , ci porta nell’ urban fantasy con fate , “regno” di autrici come Aprilynne Pike , Lesley Livingiston e Melissa Marr . L’ autoconclusivo Fairy Love racconta la storia dei giovani Morgan Sparks e Cameron Browne. Cam è incredibilmente bello, atletico e intelligente. E’ fidanzato con Morgan e i due …

Leggi oltre nell’articolo originale:
Lady Moon, di Annette Curtis Klause – Fairy Love, di Cyn Balog – Legacy, di Cayla Kluver

News dal mondo degli eBook: un nuovo store online e una richiesta politica

Continua l’invasione degli eBook e iniziano anche le prime richieste politiche. Da qualche giorno è attivo un nuovo store online per la vendita degli eBook: Bookrepublic . La particolarità di questo negozio online è quella di essere rivolta principalmente agli editori indipendenti: al momento attuale sono presenti 33 editori (nella sezione eBook di IBS gli editori sono 19). Gli eBook sono in formato .epub (il formato standard) e la navigazione è facile e intuitiva: anche i prezzi sono interessanti. Da notare che mentre i grandi e blasonati editori italiani promettono piattaforme e novità “per i prossimi mesi” gli editori medio/piccoli e indipendenti si organizzano e fanno i fatti. Sul versante richieste politiche verrà lanciata oggi pomeriggio la campagna nazionale per la riduzione dell’IVA sugli eBook: a oggi, infatti, sugli eBook l’IVA è al 20% (viene considerato un

Estratto da:
News dal mondo degli eBook: un nuovo store online e una richiesta politica