Ida Farè, precorritrice e interprete del femminismo

di Luciana CastellinaLutti. Se ne è andata una donna bellissima, intelligente, vitalissimaIda Farè se ne è andata. Per noi vecchi che l’abbiamo conosciuta a ridosso del ’68 la sua immagine è ancora quella di una donna bellissima, intelligente, vitalissima, soprattutto curiosa di ogni nuovo fenomeno che si cominciava ad avvertire e lei ci si buttava dentro, per capirlo, interpretarlo, imporlo alle più lenti e reticenti sinistre di cui è stata militante: Avanguardia Operaia all’inizio (a Milano fu, subito dopo il ’68, per quasi tutti così), poi approdata alla redazione del manifesto, dove per molti anni è stata firma sempre originale e significativa. L’ampiezza delle …

Visita il post:
Ida Farè, precorritrice e interprete del femminismo

Ida é stata una donna splendida, autorevole e tenera

Ciao volevamo partecipare il nostro grande dolore per la morte di Ida Faré con cui, come donne delle Città vicine, abbiamo condiviso un lungo percorso di vita e di passione. Ida é stata una donna splendida, autorevole e tenera. Un grande abbraccio a tutte /i. Giusi Milazzo

Vai alla fonte:
Ida é stata una donna splendida, autorevole e tenera

Bluetooth, una tecnologia dai mille utilizzi

bluetooth

La tecnologia Bluetooth è diventata parte integrante di molti dispositivi e noi tutti la utilizziamo abitualmente.
Perchè la usiamo? Beh, perchè è comoda visto che ci permette di liberarci dai fili.
Ecco perchè informatica, telefonia, ma anche accessori e prodotti di casa ne sfruttano l’impiego.

Cos’è il bluetooth

Cerchiamo di capirci qualcosa in più e vedere, in primis, cos’è la tecnologia bluetooth:

Nelle telecomunicazioni, Bluetooth è uno standard tecnico-industriale di trasmissione dati per reti personali senza fili. Fornisce un metodo standard, economico e sicuro per scambiare informazioni tra dispositivi diversi attraverso una frequenza radio sicura a corto raggio.

Inoltre:

Gli adattatori Bluetooth consentono di creare una connessione tra un computer e altre periferiche dotate di tale tecnologia

I prodotti Bluetooth di Diadema

Anche la ditta italiana Diadema ha voluto applicare questa tecnologia ai suoi prodotti da incasso per regalar loro, oltre ad un design elegante che ben si va ad inserire in ogni ambiente, anche una forte componente tecnologica.

E’ infatti uno degli obbiettivi della ditta quello di creare prodotti belli sia visivamente che qualitativamente.

Ecco quindi che l abbattitore da incasso di Diadema si serve di una tecnologia bluetooth che ne permette il comando a distanza.

L’abbattitore da incasso con tecnologia Bluetooth

L’abbattitore di temperatura reinterpreta il modo di cucinare e nutrirsi, permettendo ogni giorno un’alimentazione più salubre e controllata per tutta la famiglia. Proprio come avviene nelle cucine dei migliori ristoranti, i cibi manterranno inalterati sapori e qualità intrinseche e potranno essere conservati molto più a lungo. L’abbattitore è anche uno strumento indispensabile per il consumo di pesce crudo, in un Paese come l’Italia nel quale quest’ultimo è per tradizione estremamente apprezzato oltre alla più recente diffusione del Sushi. Sovente il pesce è oggetto di nocive contaminazioni da parte dell’anisakis (parassita trasmesso dal pesce stesso), salmonella e stafilococco. Il processo di abbattimento consente di impedire l’aggressione dei batteri all’alimento permettendoci di gustarlo senza alcun rischio di intossicazione.

Dacia Maraini: «Abbiamo riscritto la storia»

di Alessandra Pigliaru Un’intervista con la scrittrice che fin dall’inizio ha partecipato al progetto della Casa internazionale delle donne di Roma. «È il movimento delle donne che ha fatto emergere il protagonismo femminile, compreso ricoprire ruoli pubblici di rilievo. Dispiace in particolar modo che sia proprio la prima sindaca di Roma a decretare la chiusura dell’esperienza della Casa internazionale delle donne». Dacia Maraini ha partecipato alla prima occupazione di Palazzo Nardini, cominciata nel 1976. E da allora non ha mai interrotto la sua relazione con quella esperienza cruciale per …

Visita il post:
Dacia Maraini: «Abbiamo riscritto la storia»