Al lavoro e alla lotta.

C’era una volta un’Italia comunista che faceva paura agli americani. Oggi, si tratta solo di nostalgia oppure resta qualcosa da dire di quella grande esperienza di uomini e donne? A partire dal libro di Franca Chiaromonte e Fulvia Bandoli Al lavoro e alla lotta. Le parole del Pci (Harpo 2017), ne discutono con le autrici Liliana Rampello e Massimo Lizzi.

Visita il post:
Al lavoro e alla lotta.

"Paura reverenza terrore" Conversazione con Carlo Ginzburg di Doriano Fasoli

Segui questo link:
"Paura reverenza terrore" Conversazione con Carlo Ginzburg di Doriano Fasoli

Donne forti. Donne ribelli. Donne della riformazione (13-25 gennaio 2018)

Colognola ai Colli (Verona), chiesa di S. Zeno Vescovo. “Donne forti. Donne ribelli. Donne della riformazione”, mostra dell’artista Karin Peschau. Inaugurazione sabato 13 gennaio 2018 ore 19. La mostra è visitabile sabato 13 e 20 gennaio dalle 19 alle 20, domenica 14 e 21 gennaio dalle 11 alle 12 e su richiesta al numero 3805084943. Sarà disponibile un opuscoletto con le biografie delle donne rappresentate nei 22 grandi pannelli. La mostra è stata realizzata in collaborazione con la Rete delle donne della Chiesa evangelica luterana in Italia. Karin Peschau, promotrice della Scuola Steineriana a Verona, conduce gruppi per donne interessate alla scoperta di sé e laboratori per bambine e bambini per far sì che il loro enorme potenziale di gioia e creatività non venga soffocato.

Leggi e segui:
Donne forti. Donne ribelli. Donne della riformazione (13-25 gennaio 2018)

Tratta e gravi violazioni dei diritti umani. I nuovi schiavi del XXI secolo

Milano, Centro Pime, via Mosè Bianchi 94. Anche quest’anno il Centro Pime di Milano, Caritas Ambrosiana e Mani Tese organizzano, in collaborazione con Ucsi Lombardia, un importante convegno in occasione della Giornata mondiale contro la tratta di persone. Ogni anno oltre 40 milioni di persone – di cui un numero crescente di donne e minori – sono vittime di pesanti forme di sfruttamento, specialmente per la prostituzione coatta e il lavoro forzato. “Schiavi invisibili” di un sistema opaco e criminale che sfrutta la vulnerabilità dei più indifesi. Il convegno è aperto a tutti – ingresso libero. Gli/le insegnanti hanno diritto

Continua qui:
Tratta e gravi violazioni dei diritti umani. I nuovi schiavi del XXI secolo